ᐅ Come lucidare i tuoi mobili: avviso nel 2023!

Qual è il lucido giusto per i mobili?

Sei interessato alla migliore cera lucidante per mobili? I mobili di legno devono essere costantemente puliti per mantenerli belli il più a lungo possibile e per evitare che diventino opachi o fragili.

Se questo non viene preso in considerazione, tuttavia, non è necessario ordinare immediatamente i mobili. Per dargli una nuova lucentezza, una soluzione di lucidatura per mobili può essere esattamente ciò di cui i tuoi mobili in legno hanno bisogno.

Inoltre, con il miglior lucidante per mobili, qualsiasi crepa o segno che si verifica nel legno nel tempo può essere restaurato. Qui troverete informazioni su come funzionano i mobili lucidati, cosa dovreste considerare quando li comprate e li usate, e molti altri consigli utili.

Cos’è un lucidatore per mobili?

Un lucidatore per mobili è un mezzo per mantenere correttamente lucidati oggetti e mobili in legno. È disponibile sotto forma di cere, spray, creme o oli e per una vasta gamma di forme di legno.

Le 3 migliori cere per lucidare i mobili nel 2023:

Dove e come usare i mobili lucidati?

I lucidi per mobili sono generalmente ideali per trattare il legno e i mobili in legno. Questo include scrivanie, sedie e armadi di legno, ma anche portagioie di legno e simili.

È possibile trattare bene alcuni legni solidi autentici come la quercia, il faggio o il tek con un lucidante per mobili. È importante che non sia nessun legno artificiale o truciolato e che la superficie del legno sia verniciata.

lucidatura di mobili

Con un mordente speciale, può essere necessario maneggiare legno grezzo, oliato o incerato.

A proposito, una lucentezza sarà aggiunta al legno, ma anche al cuoio, alla gomma, al metallo o al marmo. Un esempio può essere visto sulla confezione del prodotto o nel riassunto del prodotto. Un lucidante per mobili dovrebbe essere usato per rimuovere irregolarità, crepe e macchie da una superficie di legno. È anche efficace contro gli odori sgradevoli.

Che tipo di finitura c’è per i mobili?

Purtroppo, per tutti i tipi di legno, non esiste un prodotto di manutenzione particolare che sia ugualmente sufficiente. La scelta del lucido giusto dipende quindi dal mobile che si sceglie di trattare. Bisogna assicurarsi, per esempio, che il colore della finitura corrisponda approssimativamente al colore del legno, altrimenti si possono verificare irritazioni cromatiche.

In caso contrario, è importante esaminare l’imballaggio della lacca (o il testo della descrizione) per vedere se è sufficiente per il tipo di legno usato nei vostri mobili. Oltre al tipo di legno e alla tonalità appropriata, ci sono anche variazioni nel modo in cui funziona la pittura dei mobili. Esiste una varietà di questi tipi di lucidatura per mobili:

Lire aussi  ᐅ Il miglior olio di tek: opinione nel 2023!

Lucidatura a cera

Lo scopo della migliore cera per lucidare i mobili è quello di sigillare il legno ben pulito. La cera sigilla i pori del legno e impedisce così agli stimoli estranei di distruggerlo. La luce del sole, il polline o il suolo sono tra queste influenze. Una lucidatura a cera aggiunge anche una lucentezza duratura del legno.

Lucidatura del silicone

Un lucidante al silicone funziona molto come un lucidante alla cera. La differenza è che la funzione antiossidante del silicone è molto più potente e duratura. Inoltre, il polish rimuove piccole crepe e segni.

Additivi colorati

Se avete mobili in legno colorato, dovreste certamente puntare su un mordente laccato o su additivi colorati. La formula giusta della cera per mobili compenserà rapidamente questa carenza e rinfrescherà i colori se la vostra pittura per legno sbiadisce nel tempo e perde la sua lucentezza.

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi della lucidatura dei mobili?

Ci sono molti vantaggi nell’usare il lucido per mobili, ed è per questo che c’è. Ma ci sono anche alcune insidie. Qui si può vedere tutto a colpo d’occhio:

Vantaggi

  • La longevità del legno può essere notevolmente migliorata.
  • Per tutti gli stili di legno comuni, le vernici sono disponibili per
  • Il prodotto ripara i difetti del legno, come crepe o macchie.
  • Gli odori possono anche essere evitati con la lucidatura.
  • I prodotti di alta qualità sono anche innocui per la salute e rispettosi dell’ambiente.

Svantaggi

  • Rischi per il benessere dovuti a prodotti parzialmente tossici
  • I rivestimenti a base chimica sono anche discutibili dal punto di vista ambientale.
  • Per tutte le forme di legno, non esiste un unico prodotto per
  • I buoni prodotti possono essere costosi.

A cosa devo pensare quando compro il lucido per mobili?

Con così tante vernici per mobili disponibili, può essere difficile fare la scelta giusta, specialmente per chi è nuovo del mercato. Ecco le principali considerazioni sull’acquisto che dovreste prendere in considerazione.

Il colore giusto

Potete optare per una versione traslucida se volete usare la pittura su molte varietà di legno. Tuttavia, per i legni scuri, come il mogano, c’è una speciale finitura scura che esalta le venature. Una pittura scura su legno chiaro, tuttavia, può contribuire a un’antiestetica decolorazione.

lucidatura di mobili

Componenti

Le sostanze chimiche sono usate in molti lucidi, specialmente nei prodotti economici. Sono molto dannosi e diventano un vero problema di salute quando queste sostanze chimiche raggiungono il corpo umano. Per questo motivo, dovete assicurarvi che la vostra casa sia ben ventilata e che i vostri bambini siano tenuti lontani dal prodotto.

Lire aussi  ᐅ Il miglior olio per la protezione del legno nel 2023!

È molto più sicuro usare prodotti leggermente più costosi senza contaminanti tossici. Esaminare attentamente i componenti della lucidatura e cercare gli allergeni per evitare una possibile reazione allergica.

Compito

Alcune vernici contengono pittura, che può rendere il legno più scuro o più chiaro. Purtroppo, molti tipi di legno sono molto vulnerabili e colpiti dalle macchie. Per questo motivo, prima di usare un lucidante con pittura, si consiglia di contattare un esperto o consultare Internet per conoscere la durata del legno in questione. In caso di dubbio, è più facile smettere di usare uno smalto.

Dove posso comprare mobili lucidati?

Si possono trovare prodotti per la cura dei mobili nei negozi di bricolage, ma anche nei negozi specializzati in mobili, nelle farmacie o nei supermercati. Naturalmente, puoi sempre trovarli in vari negozi online o su Amazon, dove troverai una grande varietà di articoli.

I prezzi di Internet sono sempre più bassi e si risparmia anche tempo e fatica quando si va al supermercato. D’altra parte, in un negozio specializzato si ha il vantaggio di poter ricevere consigli da un professionista specializzato.

Quanto costa la lucidatura dei mobili?

Purtroppo, dipendere da prodotti particolarmente economici, poiché questi sono spesso inefficaci, di solito non ha molto senso. È anche più facile pagare qualche euro in più per un prodotto efficace fatto con prodotti di alta qualità che sono stati controllati. Ne avrai uno per 20 euro al litro.

A cosa devo pensare quando uso mobili lucidati?

Ci sono un paio di cose che dovreste sapere prima di iniziare a trattare il vostro legno con un lucidante per mobili. Questi consigli vi aiuteranno a ottenere i migliori risultati possibili per i vostri mobili in legno:

Finché non sono visti

Prima di tutto, dovreste pulire i vostri mobili in legno in modo che il legno non sia danneggiato dalle particelle di polvere o dai detriti della lucidatura. Tuttavia, quando spazzoli, smetti di usare un prodotto di pulizia duro che attacca il legno.

Il panno giusto

Per una buona procedura, è importante usare non solo la giusta sostanza ma anche il giusto panno. I panni in microfibra, per esempio, non dovrebbero essere usati perché legano il panno di legno alla polvere e ai detriti. In alternativa, usate tamponi leggeri per la polvere che non graffiano il legno.

Uso corretto

Mettete alcune gocce sul vostro panno per un uso corretto. Poi il lucido può essere massaggiato delicatamente nel legno. È importante farlo nella direzione della venatura, perché l’effetto è più estetico. Si dovrebbe lucidare di nuovo con un panno asciutto dopo aver finito di lavorare su tutto il campo di legno.

Lire aussi  ᐅ La migliore vernice per scale: opinione nel 2023!

Come posso lucidare i miei mobili?

Ovviamente questo è possibile se non vuoi comprare uno smalto costoso e vuoi solo farne uno da solo. È possibile ottenere una macchia adatta per trattare i vostri mobili in legno combinando alcuni ingredienti naturali.

Tuttavia, con un prodotto fatto in casa, bisogna essere consapevoli che non si possono ottenere gli stessi risultati di uno smalto acquistato da un rivenditore professionale. Affinché tu sappia di quali ingredienti hai bisogno per il tuo legno, ecco alcune linee guida che abbiamo riassunto per te:

  • Legno scuro: Per il legno scuro, una combinazione di olio d’oliva e un po’ di vino rosso è appropriata.
  • Quercia : I mobili in rovere con birra calda sono meglio spazzolati.
  • Bambù: Potete farlo più facilmente con un panno immerso nella paraffina se avete mobili di bambù e volete dargli una nuova lucentezza.
  • Legno massiccio: Sono necessari circa 30 grammi di cera d’api e 100 millilitri di terpentim per lucidare mobili in legno massiccio. La cera viene sciolta, applicata alla trementina e mescolata bene. Con un panno, si può poi strofinare la macchia finita nel legno.
  • Alcuni prodotti per il trattamento domestico, come il lucido per scarpe o la crema solare, possono anche essere usati in aggiunta alla lucidatura. Tuttavia, per evitare che il tuo tappeto diventi oleoso, fai attenzione a non usarne troppo.

I punti più importanti

I lucidi per mobili sono modi per rendere i mobili di legno più robusti e ripristinare la loro lucentezza. Inoltre, i lucidi possono rendere irriconoscibili i piccoli difetti e le macchie ed eliminare gli odori indesiderati.

A seconda del colore e della forma del legno, ci sono lucidanti speciali per mobili. Si fa spesso una distinzione tra i lucidi a base di cera e quelli a base di silicone.

È anche possibile comprare cere per mobili molto economiche, ma contengono molti additivi tossici che sono dannosi per la salute e l’atmosfera. È anche consigliabile utilizzare un prodotto più costoso su base naturale.

Panoramica della valutazione e del confronto della migliore cera per lucidare i mobili

Il legno è una materia prima molto nobile e durevole, che senza un trattamento adeguato non rimarrà bella e stabile a lungo termine. Pertanto, di tanto in tanto si dovrebbe aggiungere un trattamento di lucidatura dei mobili, che sigilla il legno e compensa i piccoli difetti.

Speriamo che questo riferimento abbia risposto in modo soddisfacente a tutte le vostre domande sull’acquisto e l’uso del lucido per mobili.

 

Ultimo aggiornamento 2023-01-27 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *