ᐅ La migliore pittura a calce: opinione nel 2023!

Cos’è la pittura a calce?

La pittura a calce, nota da tempo per le sue qualità difensive, è un agente di pittura affermato per i muri. La pittura a calce è anche usata nel restauro di case storiche. La migliore pittura a calce è permeabile e traspirante alla luce del sole. Protegge anche contro la muffa e la terra sul pavimento.

Questa pittura è anche molto robusta. La calce è una sostanza minerale che, in alcune regioni, può essere trasformata in una materia prima. Questa pittura ecologica è stata ripresa, anche perché la consapevolezza della salute delle persone ha giocato un ruolo cruciale nella scelta dei materiali per la decorazione interna degli spazi abitativi negli ultimi decenni.

Ogni pittura alla calce contiene ioni idrossido altamente alcalini – di regola, la pittura ha un PH di circa 12. 12. Poiché le muffe hanno bisogno di un ambiente acido, la pittura calcarea è efficace contro i funghi e gli odori. Grazie a questo colore, anche le pareti e i soffitti già colpiti possono essere protetti dalla crescita della muffa.

Le 3 migliori vernici a calce del 2023:

Come funziona la migliore pittura alla calce?

La base della pittura a calce è il calcare. Questa sostanza alcalina si forma in natura dalla reazione chimica della calce aerea e della CO2. Questa forma è spesso chiamata “carbonatazione”.. Riscaldando la materia prima a una temperatura molto alta per permettere la fuoriuscita di CO2, la calce in zolle viene estratta dal calcare.

La calce in zolle viene poi messa a terra. Una certa quantità d’acqua viene inserita nella calce in zolle e ne consegue un elevato sviluppo di calore, in modo che l’acqua evapori parzialmente. La miscela viscosa che esiste è chiamata calce marmorizzata.

migliore pittura a base di calce

Questa vaschetta di calce costituisce la base della pittura a base di calce, ma dopo che è stata immersa nell’acqua, vengono fatti ulteriori passi prima che la miscela possa essere usata come pittura. In primo luogo, per un periodo prolungato, la miscela deve essere trattata in modo che queste fasi di cristallizzazione possano essere messe in moto.

Queste fasi sono decisivo per la consistenza del colore della calce. Dopo un po’ di tempo, l’acqua viene nuovamente aggiunta alla calce finita, e la miscela viene di nuovo completamente omogeneizzata per creare un liquido lattiginoso uniforme.

Lire aussi  ᐅ La migliore pittura per gli agenti atmosferici nel 2023!

Dopo il rivestimento con la macchia di calce, viene riprodotto il processo di carbonatazione. La CO2 dall’ambiente viene rimossa dalla pittura. Allo stesso tempo il colore assorbe l’acqua dall’ambiente.

Inoltre, dalla calce idratata si può fare anche la pittura a calce. Il processo di trattamento della calce idrata è simile allo slaking della calce idrata.

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi della pittura a calce?

A colpo d’occhio, i principali vantaggi della migliore pittura alla calce:

Prima di tutto, bisogna sottolineare le proprietà antimuffa della pittura a calce. La migliore pittura a calce è una sostanza che è fragile. La pittura a calce assorbe e rimuove l’umidità, a differenza dei tessuti idrofobici, che favoriscono anche la condensa sui muri. Così, grandi variazioni di umidità possono essere accomodate anche con il colore della calce.

Inoltre, le pareti trattate con pittura a calce hanno la proprietà di asciugarsi più rapidamente di altre pitture. La capillarità del colore è dovuta anche a questo. Al contrario, questa proprietà ha un’influenza favorevole sul potenziale isolante della parete. Di conseguenza, la probabilità di risparmiare costi energetici in inverno è uguale.

Tutte le vernici a base di calce contengono ioni idrossido altamente alcalini. Poiché le muffe hanno bisogno di un ambiente acido, la pittura a calce ha un effetto potente contro i funghi e gli odori. Grazie a questo colore, anche le pareti e i soffitti già colpiti possono essere protetti dalla crescita della muffa.

Quando si compra la migliore pittura a calce, bisogna anche ricordare che le vernici naturali sono vendute solo nei negozi specializzati nella maggior parte dei casi. Gli articoli dei negozi di bricolage sono anche combinati con additivi per facilitare l’asciugatura rapida dopo l’uso, per esempio. Le proprietà benefiche delle vernici alla calce possono tuttavia essere influenzate da questi additivi.

È resistente alle macchie e non incrina il colore della calce. Questo si ottiene attraverso il processo di carbonatazione. È quindi necessario prolungare il tempo di posa il più a lungo possibile.

La pittura a calce si adatta bene anche alla pittura murale tradizionale come base. Così facendo, sostiene gli effetti fungicidi della pittura murale.

I vantaggi a colpo d’occhio:

  • Sicurezza antimuffa
  • Dissipazione dell’umidità
  • Asciugare rapidamente le pareti dopo la pittura
  • Una difesa efficace contro i cattivi odori
  • Ideale come base per la pittura murale
Lire aussi  ᐅ La migliore pittura per piastrelle: opinione nel 2023!

Prima di comprare la migliore pittura a base di calce, dovreste ricordare questi inconvenienti:

La pittura a calce ha una serie di svantaggi, oltre ai vantaggi menzionati sopra, soprattutto se la si fa da soli. Prima di tutto, rispetto alla tradizionale pittura murale fai da te, il processo di fabbricazione è più complicato.

Sono necessari utensili speciali, come un agitatore di pittura per omogeneizzare la miscela di calce e la calce come trapano. Le precauzioni di sicurezza devono essere prese anche sul posto di lavoro, dato che lo smalto di calce è corrosivo – per esempio, bisogna indossare una protezione per la bocca e abiti da lavoro riflettenti.

migliore pittura a base di calce

Inoltre, l’intero processo, dalla produzione all’applicazione all’asciugatura finale, comporta tempi di attesa più lunghi.

La scelta dei colori non è così ampia, soprattutto per quanto riguarda la saturazione. Fino a 5 I pigmenti colorati saranno aggiunti alla macchia di calce. Questo rende difficile, in particolare, produrre toni molto ricchi e brillanti.

La migliore pittura a calce economica è spesso suscettibile di un certo sbiadimento, a differenza della maggior parte dei colori a dispersione.

Come per le vernici a calce, come per le vernici a dispersione, l’effetto è sempre meno significativo. Questo è particolarmente vero per le vernici che sono prodotte dall’artista stesso. Il risultato dipende anche, nel complesso, dalla consistenza del colore. Le vernici a dispersione difficilmente si distinguono dalle vernici a calce di alta qualità del commercio specializzato.

Gli svantaggi descritti solo a lungo termine sono compensati dai numerosi vantaggi delle vernici a calce per l’ambiente di vita e il benessere.

Gli svantaggi a colpo d’occhio:

  • Pianificazione elaborata
  • Iniziative di salute e sicurezza sul lavoro richieste
  • Gamma limitata di colori

Cosa devo considerare quando compro la pittura alla calce?

Prima di acquistare la migliore pittura di calce fresca, dovreste prestare particolare attenzione alle seguenti condizioni:

  • Rendimento : Il costo di una ristrutturazione con pittura a calce dipende in gran parte dal numero di metri quadrati per litro di pittura a calce disponibile per la pittura scelta. Il rendimento è chiamato copertura dello scambio. Questo varia considerevolmente a seconda dei colori dei diversi produttori. Con un litro di colore si possono dipingere da 3 m2 a 9 m2. Le vernici a calce di alta qualità hanno un margine di manovra maggiore.
  • Opacità: Il produttore a volte indica l’opacità stimata con un numero tra 1 e 4. La cifra “1” corrisponde a un’opacità globale di almeno il 99,5%. Le pitture murali di classe “2” hanno un potere coprente di almeno il 98%. La classe “3” è il 95% o più. Classe “4” significa un’opacità inferiore al 95 per cento.
  • Adesione: È anche diviso in quattro o cinque gruppi. Le macchie di pittura a secco possono essere assolutamente escluse per i colori delle pareti del gruppo “1”. Il gruppo “2” è quindi molto resistente all’usura. La classe “3” è ideale per gli spazi che non sono soggetti a un uso così intenso, ma i colori sono ancora considerati resistenti al lavaggio in questa classe di adesione. Le classi “4” e “5” non sono resistenti alle macchie e sono ideali per stanze come capanni da giardino o altre stanze subordinate.
  • Pigmenti adatti: Potete anche controllare quali pigmenti sono adatti a questa pittura alla calce prima di comprarla. È generalmente consigliabile comprare la pittura a calce e i pigmenti dalla stessa fonte, perché si abbinano tra loro. Alcuni fornitori offrono anche una tabella dei colori online, che permette di controllare da vicino il risultato dei colori previsti con il rapporto di miscelazione corrispondente.
Lire aussi  ᐅ La migliore pittura acrilica: opinione nel 2023!

Bisogna anche ricordare che per le pitture a dispersione, non si devono macchiare le pitture a calce con i tradizionali colori di tinta. Per gli alti valori di PH delle vernici alla calce, le vernici coloranti non sono necessarie.

Un’alternativa alla calce spenta convenzionale o alla calce idrata è la calce idrata bianca dispersa. Durante il processo di produzione non viene utilizzato alcun ammollo, invece l’idrato di calce iniziale viene macinato molto finemente. Questo permette la carbonatazione con una superficie maggiore, che accorcia il tempo di asciugatura.

Un’altra alternativa alla pittura alla calce è pittura al silicato. Anche i rivestimenti di silicato sono puramente minerali. In termini di traspirabilità, effetti fungicidi e qualità ipoallergeniche, hanno le stesse proprietà favorevoli delle vernici a calce.

In confronto, le vernici al silicato sono meno vulnerabili alla contaminazione dell’aria, sono quindi molto facili da applicare e richiedono meno pittura. La pittura al silicato, invece, è molto più costosa. È usato principalmente per applicazioni all’aperto.

 

Ultimo aggiornamento 2023-01-27 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *