ᐅ I 3 migliori acquerelli: avviso nel 2023!

Dove posso trovare un test imparziale per gli acquerelli?

I migliori acquerelli sono comuni, sia per i principianti che per gli artisti avanzati. Questo perché l’uso dei colori è molto flessibile e permette vari metodi di pittura. Qui troverete i diversi tipi di acquerelli, cosa tenere a mente quando si acquistano i colori ad acquerello, e molte altre cose utili.

Cosa sono gli acquerelli? Qual è la differenza tra i colori dell’acquerello?

I migliori acquerelli sono colori che vengono sciolti o attivati dall’acqua. Le tinte ad acqua non sono o sono solo parzialmente opache. Gli acquerelli sono più pigmentati e quindi più intensi e più leggeri degli acquerelli tradizionali.

I 3 migliori acquerelli del 2023:

Quali tipi di acquerelli sono disponibili?

Ci sono due diversi stili di acquerelli disponibili. Da un lato, in forma di tubo, ci sono gli acquerelli normali e gli acquerelli in forma di tazza. I colori sono più solidi in forma di cella, mentre i colori sono più liquidi in forma di tubo. I diversi colori sono racchiusi in contenitori separati in entrambe le forme. Ci sono anche dimensioni standardizzate per i diversi contenitori. I due stili di acquerello menzionati sopra hanno i seguenti vantaggi e svantaggi:

Ciotole per l’acquerello

Vantaggi

  • Per il trasporto, sono ideali
  • Nessuna necessità di pallet misti

Svantaggi

  • Le spazzole più piccole sono meno adatte di quelle più grandi
  • Maggiore sforzo di lavaggio
  • Non sempre applicabile

Acquerelli in tubo

Vantaggi

  • Con i pennelli grandi, è anche possibile utilizzarli
  • È possibile utilizzare colori individuali

Svantaggi

  • I colori si asciugano
  • La necessità di palette miste
Lire aussi  ᐅ La migliore pittura per tetti nel 2023!

Quali acquerelli sono accettabili per i principianti?

Quando comprate un acquerello, assicuratevi di leggere le istruzioni del produttore sull’idoneità dei colori per i principianti. Si può scegliere una selezione limitata di colori all’inizio, per lo più colori primari. Ciotole e tubi sono anche adatti per l’inizio.

migliori acquerelli

Cosa devo cercare quando acquisto un acquerello?

L’Artists’ Supply Department ha una vasta gamma di colori per acquerello, quindi la decisione di acquistare non è necessariamente facile. Per fare la vostra scelta, questi requisiti dovrebbero sostenervi:

Grado di qualità

Puoi scegliere tra colori non artistici o articoli professionali, a seconda del tuo livello di abilità nell’acquerello. Nei dettagli dell’imballaggio del produttore troverete una nota corrispondente. Lo stesso vale per i pennelli e la carta.

I simboli

Sulla confezione degli acquerelli, si possono vedere cerchi, stelle e triangoli che dicono molto sull’essenza dei colori. I quadrati rappresentano l’opacità dei diversi colori, gli asterischi la resistenza alla luce e i triangoli la solubilità della carta. Questi tre criteri giocano un ruolo decisivo, soprattutto se si ha familiarità con la pittura ad acquerello.

Facilità di trasporto

Potete scegliere le ciotole per acquerelli se intendete portare i colori con voi nei vostri viaggi o tenerli con voi. Sono leggeri, tengono più colori e di solito hanno spazio per pennelli e altri accessori nella confezione.

Quanto costa l’acquerello?

La pittura ad acquerello può costare ai principianti solo pochi euro, ma anche ai professionisti fino a 200 euro. In generale, i tubi sono più costosi delle ciotole. Inoltre, sono disponibili altri accessori per la pittura come carta, pennelli e palette di miscelazione. Per un primo tentativo, si dovrebbe decidere per prodotti più economici.

Quale carta è necessaria e quali pennelli?

Per la pittura ad acquerello, c’è una grande varietà di carte diverse che sono adatte. Ci sono anche diversi livelli di consistenza, simili ai colori stessi. È molto importante che abbiate della carta speciale per acquerelli, poiché la carta comune per stampanti è troppo sottile e si piega facilmente o assorbe meno bene i colori.

Lire aussi  ᐅ La migliore pittura murale: opinione nel 2023!

Oltre alla consistenza, la struttura superficiale dei diversi tipi di carta per acquerello è spesso diversa. Per vari tipi di pittura, certe strutture di carta sono spesso adatte. Assicuratevi che sia adatto ai vostri piani di pittura quando ordinate il file.

Per le spazzole, di solito sono necessarie spazzole rotonde e piatte. Poiché i pennelli di qualità inferiore si spargono più facilmente e trattengono meno bene l’acqua e la pittura, fate attenzione a non scegliere gli articoli più economici. Le spazzole di pelo animale sono generalmente di migliore qualità di quelle sintetiche.

Cosa usi per la pittura ad acquerello? Come si fa a mescolarli?

All’inizio è ovvio lavorare con gli acquerelli. Bisogna prendere i colori con un pennello per usarli, diluirli leggermente con acqua, mescolarli se necessario, poi aggiungerli alla carta. Ci sono diversi approcci, consigli e trucchi che possono essere appresi solo con il tempo e messi in pratica.

Su una tavolozza di miscelazione o un’unità simile i colori sono normalmente combinati. Nella migliore pittura ad acquerello, la miscelazione gioca un ruolo importante, poiché a volte solo i colori primari sono presenti nelle ciotole o nei tubi e forse pochi altri. Ecco perché un apprezzamento della teoria del colore gioca un ruolo significativo nella pittura ad acquerello.

Gli acquerelli sono dannosi per la salute o velenosi?

In generale, i migliori colori ad acquerello non sono dannosi e non hanno effetti negativi sul corpo umano. Quindi non c’è nessun problema con i bambini che entrano in contatto con i colori. Potete solo controllare se si possono trovare sostanze nocive nei pigmenti o nei leganti aggiuntivi usati per mescolare i vostri acquerelli.

migliori acquerelli

Quanto dureranno?

I migliori acquerelli raramente si deteriorano. I colori possono durare per molti anni, specialmente in tubetto, senza seccarsi. Tuttavia, bisogna fare attenzione che i colori corrispondenti non si congelino. Quindi, conservate la vostra tavolozza di colori a una temperatura superiore ai cinque gradi Celsius. Assicurarsi che i coperchi dei tubi di colore siano sempre ben chiuso. Se i coperchi non possono essere aperti dopo un lungo periodo di inutilizzo, basta immergere i tubi a testa in giù in acqua calda.

Lire aussi  ᐅ La migliore pittura ai silicati: avviso nel 2023!

Quali sono le alternative?

L’acquisto di ciotole o tubi non è obbligatorio per la pittura ad acquerello. Ma dovreste provare una di queste due alternative per cominciare.

Per i pittori esperti, sono disponibili le seguenti alternative:

  • Pennarello per acquerello
  • Bastoncini per acquerello
  • Matite acquerellabili
  • Acquerelli liquidi
  • Acquerello con gesso

Punti chiave

La manipolazione degli acquerelli è semplice e quindi adatta anche ai principianti. Ma a causa della flessibilità dei colori, i pittori avanzati e competenti preferiscono ancora usare gli acquerelli. Gli acquerelli sono generalmente disponibili in tubi e tazze, con i vantaggi e gli svantaggi di entrambi. Oltre agli acquerelli, hai bisogno di carta per acquerelli, pennelli, una base di pittura e una tavolozza per iniziare.

Panoramica e confronto dei migliori test sugli acquerelli

I prodotti qui presentati sono perfetti per iniziare a dipingere con l’acquerello, dato che puoi iniziare subito senza molta esperienza o pianificazione precedente. Dato che c’è un’offerta quasi infinita di prodotti ed etichette varie sul mercato, il solo acquisto dei colori può presentare degli ostacoli. Speriamo che questa guida abbia risposto alla maggior parte delle vostre domande sull’acquerello.

 

Ultimo aggiornamento 2023-01-27 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *